Una vacanza in riva al Lago

Piscina e Solarium

Tramonti indimenticabili

Stretto contatto con la natura

Lunghe passeggiate a cavallo

Escursioni alle Isole

Sport e Benessere in riva al Lago

Animazione per i bambini

Enogastronomia del Trasimeno


Un viaggio di emozioni nell’enogastronomia del Trasimeno

Tra le molteplici sorprese che saprà regalarvi un soggiorno sul lago Trasimeno, c’è sicuramente la scoperta dei suoi famosi prodotti ed enogastronomici, fortemente legati alla terra in cui vengono prodotti.
I vini DOC, il pregiato Olio extra vergine d’oliva, il pesce di lago (regina, anguilla, persico, tinca) e le specialità a base di carne ben meritano qualche minuto del vostro tempo per essere degustati ed apprezzati nella loro eccezionalità.


La Fagiolina del Trasimeno

fagiolina-del-lago

 La Fagiolina del Trasimeno è un legume nota con il nome comune di fagiolo dall’occhio, originaria dell’Africa ed introdotta nel continente europeo sin dall’Antichità.
Si tratta dell’unica specie di fagioli coltivati in Europa prima dell’avvento delle varietà americane… i Greci pare che lo coltivassero già intorno al 300 a.C. Come è noto, la scoperta dell’America portò nel Vecchio Continente numerosi cibi fino ad allora sconosciuti, tra cui una specie di fagiolo diverso da quello autoctono che ebbe rapida ed intensa diffusione anche grazie alla facilità di coltivazione e alla buona resa produttiva, andando gradualmente quasi a soppiantare la varietà nostrana.
La fagiolina del Trasimeno è’ utilizzata dai grandi chef per la preparazione sia di piatti tradizionali che di ricette innovative. Dal 2000 la fagiolina del Trasimeno, è presidio Slow Food.


Il Pesce del Trasimeno

pesce-lago-trasimenoFin dall’antichità, il pesce è stata una fonte importante di nutrimento delle popolazioni locali. La pesca è oggi praticata da pescatori professionisti, riuniti in cooperative. Si pesca la carpa regina, l’anguilla, la tinca, il persico reale, il luccio ed il latterino. La carpa regina, ottima cucinata in porchetta, è il pesce più conosciuto e consumato nel Trasimeno. Le sue uova pregiate vengono utilizzate per le zuppe e primi piatti. Un altro piatto fondamentale nella tradizione del lago è il “tegamaccio”, che prende il nome da un tegame di coccio in cui viene cucinata questa squisita zuppa di pesce. Non meno interessanti le infinite varianti di antipasti, i primi piatti ed il “brustico”, una preparazione molto particolare che prevede l’abbrustolimento del pesce intero su fuoco vivo… un aroma ed un sapore davvero unici!


Lo Zafferano di Città della Pieve

zafferano-citta-della-pieveLo zafferano è una pianta mistica, coltivata anche in oriente, che stupisce per la sua bellezza cromatica.Il fiore è di un violetto intenso, i pregiati stimmi di un rosso infuocato e con un potere colorante dal giallo dorato splendente. Oggi lo zafferano è utilizzato soprattutto come ingrediente per la cucina dei piatti più raffinati e delicati. Incredibile e sorprendente il suo abbinamento con il pesce di lago e con la fagiolina del trasimeno.
E’ stato costituito un Consorzio per la tutela dello Zafferano che si propone di divulgarne, tutelarne e promuoverne la produzione ed il commercio salvaguardandone la tipicità e le caratteristiche peculiari.


Miele

miele-del-lagoIl clima tendenzialmente mite e la peculiarità dei terreni favorisce, nell’area del Trasimeno, un’importante produzione di diverse specie di miele di alta qualità. Il miele millefiori è la produzione principale degli apicoltori umbri, ma anche miele di castagno, di girasole, di acacia, di erica, di trifoglio, di sulla, di corbezzolo, di lupinella, di melata. E ancora pappa reale, propoli e idromele un´antica bevanda che affonda le sue origini in epoche mitiche e lontane.


Vino

vino-lago-trasimenoLa Strada del Vino Colli del Trasimeno è un invito al viaggio attraverso una terra di vigne e di cantine, quella dei colli luminosi che si svolgono tra il Trasimeno e il Tevere – una terra che conosce l’uva e il vino dai tempi antichi.
Vogliamo condividere un’esperienza dei sensi e delle percezioni in un giro lento, disposti all’incontro, attraverso i luoghi dove gli uomini e le donne del vino vivono e lavorano, un vagare curioso e rilassato che avrà come sfondo il lago Trasimeno, i suoi colori che variano seguendo le stagioni, uno straordinario ambiente fatto di acque e dolci colline e poi la valle del Tevere tra Perugia e Umbertide.
La Strada del Vino “Colli del Trasimeno”è un’occasione per conoscere le tradizioni enogastronomiche e le valenze artistiche,culturali e paesaggistiche del nostro territorio, attraverso una modalità di fruizione sostenibile e“slow” delle peculiarità e delle tradizioni locali. I lnostro vino, prodotto di eccellenza dalla qualità riconosciuta e premiata, sarà il filo conduttore per un viaggio alla scoperta di un terra ricca di innumerevoli bellezze, ambientali, artistiche e storico culturali.
Cinque sono gli itinerari che la Strada propone, percorrendoli vi troverete la pace e la dolcezza delle tele del Perugino, l’asprezza delle battaglie sui campi di Annibale, la forza delle torri di città e castelli, l’armonia dello scorrere delle acque del Tevere o del vento tra i rami delle querce o dei cipressi. Nel vostro percorso vi accoglieranno uomini e donne ospitali, dedicati a far germogliare la pianta della vite e del buon vivere.

Nel gennaio 1997 nasce il Consorzio Tutela Vini Colli del Trasimeno con il suo marchio che, riproducendo il particolare di una tela del “Perugino”, richiama le dolci colline che circondano il lago. Il Consorzio ispirandosi alle bellezze del territorio ha l’obiettivo della valorizzazione dei vini grazie al contributo dei viticoltori che da anni si impegnano per la qualificazione del prodotto.


Olio

olio trasimenoL’olio è uno dei prodotti più antichi e tipici dell’area del Trasimeno. I vasti oliveti collinari, che caratterizzano il paesaggio della zona, consentono di produrre un’ottima qualità di olio extra vergine, certificato e garantito dal marchio DOP (Denominazione di Origine Protetta) “Umbria” e dalla menzione geografica “Colli del Trasimeno”. La varietà tipica dell’area del Trasimeno è la “Dolce Agogia” che conferisce all’olio un colore dal verde al giallo dorato ed una sensazione di fruttato medio – leggero con note leggere di amaro e piccante, rendendolo particolarmente indicato per tutte le pietanze delicate e per il pesce.
Nella zona, si producono, ottimi olii ottenuti con olive provenienti da varietà diverse di olivi quali il “Frantoio”, il “Leccino”, il “Moraiolo”. Il blend ottenuto è di alta qualità. La DOP di ciascuna azienda consente di avere in tal modo una variabilità degli aromi e dei gusti a seconda delle percentuali delle diverse varietà di olive.
La creazione della “Strada dell’Olio Extra Vergine d’Oliva DOP Umbria”, di cui fa parte il Trasimeno, intende collegare olio, olivo e cultura di questo prodotto, alla storia e alle tradizioni dei territori interessati.

Olio Cerquestra Al”interno del campeggio sono presenti oltre 200 ulivi grazie ai quali siamo in grado di produrre olio extra vergine di oliva con una procedura del tutto naturale.

Il nostro olio viene venduto anche all’interno del mini market!


Salumi

salumi-lago-trasimenoNel centro Italia, da sempre il maiale è l’animale per eccellenza (Divin Porcello) e la sua carne è uno degli ingredienti principali della cucina tradizionale. Questo ha fatto sì che nei secoli si sviluppasse una fiorente attività di manipolazione e conservazione che ha portato alla creazione di numerose tipologie di prodotti, tra i quali ricordiamo il prosciutto, la salsiccia, il salame, la coppa ed il capocollo.

 

 

 

 

Richiesta disponibilità

Fields marked with an * are required

I campi con un * sono obbligatori

Help Text
Call Now
Directions